R- Smorfia, Cabala

luglio 19, 2019

Parole a confronto

Smòrfia
Composto di s- e un antico morfia ‘bocca’, ma anche nome di una malattia che deforma la bocca, di origine incerta.
Sostantivo femminile.
1. Contrazione del viso che ne altera il normale atteggiamento ed è provocata per lo più da sensazioni dolorose o spiacevoli: una smorfia di dolore, di rabbia, di scherno.
Fare le smorfie: alterare il viso per gioco, per scherzo; fare le boccacce.
2. Moina, atto lezioso e svenevole: cerca di incantarli con le sue smorfie.

Smòrfia
Derivata di Morfeo, nome del mitologico dio del sonno, con sovrapposizione di smorfia.
Sostantivo femminile.
(meridionale) Nome dato al libro dei sogni da cui si ricavano i numeri per il lotto, specialmente quello con figure destinato agli analfabeti.

Una (parola) giapponese a Roma

Càbala
Dall’ebraico qabbalah, propriamente ‘dottrina ricevuta, tradizione’.
Anche, meno comune, càbbala.
Sostantivo femminile.
1. (religione) L’insieme delle dottrine esoteriche e mistiche dell’ebraismo, la cui diffusione ebbe origine nel secolo XII nella Francia meridionale e nella Spagna.
2. Arte con cui, per mezzo di numeri, lettere o segni, si presumeva di indovinare il futuro o di svelare l’ignoto.
(estensione) Operazione magica; cosa misteriosa, indecifrabile.
Cabala del lotto: serie di operazioni aritmetiche per indovinare i numeri del lotto.
3. (figurato) Intrigo, raggiro, macchinazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: