Archive for maggio, 2019

R- Duca

maggio 31, 2019

Speciale Titoli nobiliari

Dùca
Dal greco bizantino dôuka, accrescitivo di dôux doukós ‘governatore’, che è dal latino dux ducis ‘condottiero, guida’.
Sostantivo maschile [plurale duchi].
1. Titolo che nella gerarchia nobiliare precede quello di marchese e segue quello di principe; chi detiene tale titolo.
Sovrano di un ducato: il duca di Mantova.
2. (antico) Condottiero, duce: il gran duca de’ Greci, / onde pianse Efigènia il suo bel volto (Dante).
Guida spirituale: tu duca, tu segnore e tu maestro (Dante).
Maestro, precettore, ispiratore: Aristotile è maestro e duca de la ragione umana (Dante).

Duchéssa
Sostantivo femminile.
1. Donna investita del titolo ducale.
2. Moglie, figlia di un duca.

Ducàto
Derivato di duca.
Sostantivo maschile.
1. Titolo di duca.
2. Territorio soggetto al dominio di un duca.

Duchèa
Derivato di duca.
Anche ducèa.
Sostantivo femminile.
(antico, letterario) Titolo di duca.
Territorio sottoposto alla sovranità di un duca; ducato.

Ducàle
Derivato di duca.
Aggettivo.
1. Del duca: stemma ducale.
2. Del doge; dogale: palazzo ducale.

Dogàle
Aggettivo.
Del doge: residenza dogale.
Corno dogale: copricapo di velluto rosso proprio del doge veneziano.
Città dogale: Venezia.

Duchésco
Aggettivo [plurale maschile ducheschi].
(antico) Del duca; ducale: Muovevano pertanto contro alle duchesche le genti dei Fiorentini (Capponi).

Ducàto
Dalla parola latina ducatus, incisa sulle monete veneziane del secolo XIII raffiguranti il doge.
Sostantivo maschile.
Nome di una moneta aurea veneziana e poi di altre monete.

Ducatóne
Propriamente accrescitivo di ducato.
Sostantivo maschile.
Denominazione generica di monete di valore superiore al ducato.

Duchesse [dy’SEs]
Voce francese, propriamente ‘duchessa’.
Sostantivo femminile invariabile.
1. Tessuto di seta rasata.
2. Tipo di poltrona diffusa nel Settecento in Francia.

Annunci

R- Barone (continua); Yokopoko

maggio 30, 2019

Speciale Titoli nobiliari

Baronéssa
Sostantivo femminile.
Donna investita del titolo baronale.
Consorte di un barone. Diminutivo, baronessina.

Baronìa
Sostantivo femminile.
1. Dignità, titolo di barone.
2. Territorio costituente il dominio di un barone.
3. (estensione) Potere economico o politico esteso e incontrollato: le baronie dell’industria.

Baronàggio
Dal francese antico barnage, derivato di baron ‘barone’.
Anche, antico, barnàggio.
Sostantivo maschile.
1. Dignità, titolo di barone.
2. La giurisdizione di un barone.
3. (antico) Insieme di baroni.

Baróne
Forse dal latino barone(m) ‘persona zotica, stolta’, ma più probabilmente da barone, titolo nobiliare, per degradazione di significato.
Sostantivo maschile.
(antico, letterario) Briccone, furfante, cialtrone: «Ah porci!» esclamò Perpetua. «Ah baroni!» esclamò Don Abbondio (Manzoni).

Baronésco
Aggettivo [plurale maschile baroneschi] (letterario).
1. Di, da barone (specialmente in senso spregiativo): modi baroneschi.
2. Di, da furfante. Baronescamente, avverbio.

Baronétto
Dall’inglese baronet, diminutivo di baron ‘barone’.
Sostantivo maschile.
In Gran Bretagna, titolo nobiliare ereditario istituito nel 1611, di grado inferiore a quello di barone.
Titolo onorifico non ereditario attribuito dalla corona a persone che si siano distinte in vari campi.

Yokopoko Mayoko

Il teatro Stabile, a Potenza, in realtà è intitolato a Francesco Stabile.
Se non è un yokopoko questo!

R- Visconte

maggio 29, 2019

Speciale Titoli nobiliari

Viscónte
Dal provenzale vescomte, composto di ves- ‘vice-‘ e comte ‘conte’.
Sostantivo maschile.
In età medievale, vicario del conte o del vescovo.
Nella gerarchia nobiliare, titolo immediatamente superiore a quello di barone e inferiore a quello di conte.

Viscontéssa
Sostantivo femminile.
1. Donna investita del titolo di visconte.
2. La moglie del visconte.

Viscontìno
Propriamente diminutivo di visconte.
Sostantivo maschile [femminile viscontina].
Giovane visconte.
Figlio del visconte.

Viscontàdo
Sostantivo maschile.
Titolo e dignità di visconte.
Il territorio soggetto alla giurisdizione d’un visconte.

Viscontèa
Sostantivo femminile.
La giurisdizione di un visconte.
Il territorio sottoposto a tale giurisdizione; viscontado.

Viscontèo
Aggettivo.
Di, da visconte; vicecomitale.

Vicecomitàle
Dal latino medievale vicecomitale(m), derivato di vicecomes -itis ‘visconte’.
Aggettivo.
(non comune) Di visconte.

Viscontèo
Aggettivo.
Dei Visconti, signori di Milano nei secoli XIII-XV: castello visconteo.

R- Conte

maggio 28, 2019

Speciale Titoli nobiliari

Cónte
Dall’antico francese e provenzale conte, che è dal latino comite(m), composto di cum ‘con’ e un corradicale di ire ‘andare’; propriamente ‘compagno di viaggio del re’.
Sostantivo maschile.
1. Titolo che nella gerarchia nobiliare precede quello di barone e segue quello di marchese.
Conte palatino: (storia) titolo dei più alti dignitari alla corte degli imperatori franchi e germanici.
Corona di conte, o corona comitale: nella sua forma più semplice, cerchio d’oro gemmato, rialzato di nove grosse perle collocate su piccole punte.
2. Nell’ordinamento feudale, nobile investito del governo di una contea.

Contéssa
Latino medievale comitissa(m), derivato di comes -itis ‘conte’.
Sostantivo femminile.
1. Gentildonna investita del titolo comitale.
2. Consorte del conte.
Figlia del conte.

Contessìna
Diminutivo di contessa.
Sostantivo femminile.
Giovane figlia di un conte.

Contìno
Diminutivo di conte.
Sostantivo maschile.
Giovane figlio di un conte.

Contèa
Dal francese antico conté, derivato di conte.
Sostantivo femminile.
1. Territorio sottoposto alla giurisdizione di un conte.
Grado o titolo di conte.
2. In Inghilterra e in altri paesi anglosassoni, suddivisione amministrativa del territorio.

Contàdo
Latino comitatu(m), nel significato medievale di ‘feudo di un conte’, derivato di comes -itis ‘conte’.
Sostantivo maschile.
(antico) Territorio intorno a una città; la popolazione ivi residente.

Comitàle
Latino medievale comitale(m), derivato di comes -itis.
Aggettivo.
Di, da conte: stemma, corona, anello comitale.

R- Marchese

maggio 27, 2019

Speciale Titoli nobiliari

Marchése
Dal provenzale marques, francese antico marchis, derivato del germanico marka.
Sostantivo maschile.
1. Nell’ordinamento feudale, titolare di una marca.
2. Titolo che nella gerarchia nobiliare precede quello di conte e segue quello di duca.
Il divino marchese: (letterario, per antonomasia) lo scrittore francese Donatien-Alphonse-Francois, marchese de Sade.
Corona di marchese: cerchio d’oro gemmato, cordonato ai margini, cimato di 4 fioroni d’oro sostenuti da punte e alternati con 12 perle disposte tre a tre, a piramide.

Marchésa
Sostantivo femminile.
Signora titolare di una marca; anche, moglie di un marchese.

Marchesàna
Sostantivo femminile.
1. (antico) Marchesa: il re e la marchesana ad una tavola sedettero (Boccaccio, Decamerone).
2. Antica moneta emessa dagli Estensi, marchesi di Ferrara, e dai Gonzaga, marchesi di Mantova.

Màrca
Dal germanico marka ‘segno, zona di confine’.
Sostantivo femminile.
1. Nell’impero carolingio, territorio di frontiera; il termine sopravvive oggi nella toponomastica: marca trevigiana; le Marche.
2. (antico) Regione, plaga: parlare in modo soave e benigno, / qual non si sente in questa mortal marca (Dante).

Marchesàto
Sostantivo maschile.
1. Grado e titolo di marchese.
2. Territorio soggetto a un marchese.
3. (non comune) Famiglia marchionale. L’insieme dei marchesi.

Marchionàle
Dal latino medievale marchionale(m), derivato di marchio -onis ‘marchese’.
Aggettivo.
Di, da marchese: insegna, feudo marchionale.

Marchése
Etimo incerto.
Sostantivo maschile.
(popolare, regionale) Mestruo.