Archive for 24 gennaio 2019

R- Lofio, Taiga; Accento; Perle

gennaio 24, 2019

Lòfio
Dal latino scientifico Lophius, derivato del greco lóphion, diminutivo di lóphos ‘ciuffo’, per la forma della prima pinna dorsale.
Sostantivo maschile.
Genere di pesci marini teleostei cui appartiene la rana pescatrice (ordine dei Lofiformi). Nel Mediterraneo vivono due specie, entrambe note con i nomi comuni di rana pescatrice o rospo, che possono raggiungere il metro di lunghezza: restano immobili sui fondi sabbiosi o fangosi, coprendosi di sabbia; le membranelle dei raggi dorsali e le frangiature del mento fanno da esca agli altri pesci, che così vengono catturati.

Una (parola) giapponese a Roma

Tàiga
Dal russo taygá, voce di origine altaica.
Anche, meno comune, taigà.
Sostantivo femminile.
Foresta di abeti e betulle fitta e impraticabile, caratteristica delle zone interne della Siberia, a sud della tundra.

L’accento, questo sconosciuto

Si dice tàiga, ma anche meno comunemente taigà.

Perle dai porci

"Lezioni di ginnastica aeorobica."
In palestra.