Archive for 15 ottobre 2018

Fumista, Fumisteria; Arte; Lettori; Rovinata

ottobre 15, 2018

Fumìsta
Dal francese fumiste.
Sostantivo maschile e femminile (plurale maschile fumisti).
Operaio che lavora a stufe, camini, termosifoni e simili.
2. (non comune) Fumiste, nel suo significato figurato.

Fumisterìa
Dal francese fumisterie, derivato da fumiste.
Sostantivo femminile.
Il gusto di fare scherzi, burle, di sbalordire il pubblico; il fatto di presentare come ricchi di contenuto e di significato discorsi o scritti che in realtà ne sono poveri, o come cose serie progetti, idee, iniziative che hanno invece scarsa serietà.
In senso concreto, gli scritti stessi o discorsi o progetti che, presentati come cose serie o importanti, si risolvono in fumo: tutte fumisterie! È usata spesso anche la forma francese.

Una (parola) giapponese a Roma e Parole d’arte

Fumiste [fu’mist]
Voce francese, propriamente ‘fumista’; il senso figurato deriva da alcune battute di un personaggio di un vaudeville, La famille du fumiste, rappresentato a Parigi nel 1840.
Sostantivo maschile e femminile invariabile.
Chi fa scherzi, burle; anche, scrittore o artista che si diverte a sbalordire il pubblico, che vende fumo, ma disinteressatamente, per puro amore del gioco in sé.

Fumiste e fumisteria sono parole derivate da opere d’arte, e sono proposte da Pietro Scalzo.

I lettori ci scrivono

Parlare di racket ha stimolato Alex Merseburger, che ci ha scritto.

— Ti segnalo che ‘racket’ è sempre più spesso parola usata per ‘racchetta’, sostituendo ‘racquet’.
Inoltre il racket, o racketball, è uno sport molto simile allo squash giocato di solito al chiuso, soprattutto negli USA.
Me lo hanno spiegato ed è ancora più violento dello squash che già è un tennis "frenetico" (esperienza diretta, ho praticato ambedue agonisticamente). —

La parola rovinata

ASPIDISTRIA
Pianta verde decorativa diffusa particolarmente nei dintorni di Pola e Fiume.

Di Franco Palazzi.

Annunci