Archive for 11 settembre 2018

R- Reuchliniana, Transfert; Uomini; Yokopoko; Perle

settembre 11, 2018

Reuchliniàna [roikli’niana]
Detta così perché sostenuta da J. Reuchlin (1455-1522).
Aggettivo.
Detto della pronuncia del greco antico conforme a quella bizantina e moderna.

Una (parola) giapponese a Roma

Trànsfert
Propriamente terza persona dell’indicativo presente del latino transferre ‘trasferire’; in origine termine commerciale, fu usato agli inizi del secolo XX in francese per tradurre il tedesco Übertragung, usato per la prima volta da Freud in accezione psicoanalitica.
Sostantivo maschile.
1. (psicoanalisi) Processo per cui un desiderio o un conflitto inconscio viene trasferito su una persona diversa da quella cui è originariamente legato. Sinonimo: traslazione.
In particolare, nella relazione psicoanalitica, la proiezione sull’analista delle pulsioni, positive o negative, che il paziente provava in precedenza per altri.
2. In psicopedagogia, l’effetto prodotto da un compito d’apprendimento su un altro compito d’apprendimento: transfert positivo, negativo, a seconda che l’effetto sia facilitante o inibente.
3. (diritto bancario) Traslazione di un titolo di credito nominativo.

Uomini e parole

Reuchliniàna è parola derivata da uomo.

Yokopoko Mayoko

"Il capogruppo leghista alla camera Cè e temo ci sarà ancora per un bel po’."
Un Piero Fabbri poco propenso all’ottimismo.

Perle dai porci

"La vostra cortesia!
È la nostra gentilezza!"

Slogan scritto in un bar di Borghetto Santo Spirito.

Annunci