Frustrazione; Maccheronico: Torchon; Rovinata

novembre 15, 2016

Frustrazióne
Dal latino frustratio -onis ‘delusione’, derivato di frustrare ‘frustrare’.
Sostantivo maschile.
1. Sentimento di profonda depressione o di sconfitta che insorge in chi ritiene che il proprio agire sia stato o sia vano: provare un senso di frustrazione.
2. (psicologia) Condizione di tensione psichica determinata da un mancato o ostacolato appagamento di un bisogno; può avere cause esterne (per esempio, un’educazione troppo autoritaria), o interne (per esempio, la presenza di due bisogni di uguale intensità ma di opposta direzione o comunque incompatibili).
(psicanalisi) Effetto della mancata soddisfazione di una pulsione.

Frustràre
Dal latino frustrare, derivato di frustra ‘inutilmente’.
Verbo transitivo.
1. Rendere vano, inutile, far fallire: frustrare le speranze, le fatiche, gli sforzi di qualcuno; tutti i nostri tentativi sono stati frustrati.
2. (psicologia e psicanalisi) Determinare in un soggetto uno stato di frustrazione, impedendo il soddisfacimento di un bisogno o di una spinta pulsionale: frustrare i desideri, gli interessi, le aspirazioni di qualcuno; ragazzi frustrati da un’educazione sbagliata, da genitori troppo autoritari.

Giapponese maccheronico

Torchon [tor’Son]
Sostantivo maschile e aggettivo.
Tipo di collana o bracciale composto di più fili di perle, pietre, coralli, conterie o simili, ritorti a spirale: un torchon di corallo; un girocollo torchon.
Usata anche la locuzione aggettivale a torchon; collane a torchon: spiraliformi.

Il vostro curatore non è riuscito a capire quale sia l’etimologia del termine. Il vocabolario treccani riporta:
"in realtà, pseudofrancesismo, interpretazione arbitraria del fr. torchon, che significa propriam. «collana, monile» (ma ha anche altre accezioni, non però quella che qui segue), der. di torche nel sign. di «fascio di elementi attorcigliati», che a sua volta è dal lat. torqua, variante di torques «collana»."
Il dizionario di italiano Garzanti riporta semplicemente "falso francesismo".
Il dizionario di parole straniere Garzanti riporta: "francese torchon, derivato di torche ‘cordone di paglia intrecciato’".
Infine, tutti i dizionari di francese consultati indicano che torchon significa "straccio".
Insomma, s’è capito che è un caso di parola straniera usata maccheronicamente in italiano, ma non si è capito molto di più, chiediamo quindi aiuto ai lettori francofoni.

La parola rovinata

FUNEMBOLO
Nella circolazione sanguigna, corpo estraneo che ti tiene sulla corda.

Di Franco Palazzi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: