Panatica, Nabka, Nakba; Rovinata

ottobre 5, 2016

Panàtica
Derivato di pane.
Sostantivo femminile.
(antico) Provvista di pane fatta dalle navi per il consumo a bordo durante la navigazione.
(marina) Il vitto o il suo equivalente in denaro che l’armatore di una nave mercantile somministra a tutte le persone dell’equipaggio, seguendo precise norme sindacali.
(estensione, scherzoso) Nell’uso dialettale di qualche città di mare, specialmente del Veneto, vitto, sostentamento, il cibo necessario, in frasi come provvedere, pensare alla panatica, e simili.

Una (parola) giapponese a Roma

Nabka [‘nabka]
Voce araba, propriamente ‘collina’.
Sostantivo femminile invariabile.
(geografia) Zona del Sahara tra il deserto e la steppa destinata al pascolo magro.

Nakba
Voce araba al-Nakba, propriamente ‘catastrofe, disastro’.
Sostantivo femminile.
Nome con cui si indica l’esodo forzato di 700.000 arabi palestinesi dai territori occupati da Israele nel corso della prima guerra arabo-israeliana del 1948 e della guerra civile che la precedette. Israele impedì al termine del conflitto il diritto di rientrare nelle proprie terre, sancito dalla risoluzione 194 delle Nazioni Unite, mentre i profughi venivano sistemati in campi gestiti dai Paesi arabi ospitanti e dalle organizzazioni internazionali. Nella Conferenza di Losanna (1949), Israele propose il rientro di 100.000 profughi, in cambio del riconoscimento arabo dei confini stabiliti dalla guerra. Gli Stati arabi avrebbero dovuto inoltre assorbire il resto dei palestinesi, ma la proposta fu respinta per ragioni morali e politiche, con l’eccezione parziale della Giordania, e ai profughi non fu riconosciuta la cittadinanza degli Stati nei quali si trovavano i campi. La difesa del diritto al ritorno dei rifugiati palestinesi è da allora uno dei contenziosi più difficili da risolvere nei colloqui di pace dei palestinesi con Israele.

La parola rovinata

Ostruzzionismo
Tentativo di bloccare un iter legislativo da parte di un branco di struzzi.

Proposta da Alex Merseburger.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: