R- Decostruzionismo; Vulnus; Uomini; Perle; Rovinata

agosto 3, 2016

Decostruzionìsmo
Composto di de- e un derivato di costruzione, sul modello del francese déconstructionisme.
Sostantivo maschile.
Concezione filosofica e teoria critica secondo cui un testo letterario non ha mai un significato univoco, ma si arricchisce e trasforma semanticamente a seconda dei punti di vista da cui lo si esamina.

Una (parola) giapponese a Roma

Vùlnus
Voce latina, propriamente ‘ferita’.
Sostantivo maschile invariabile.
(diritto) Lesione, offesa di un diritto.

Uomini e parole

Giuliàno
Dal latino Iulianu(m) ‘proprio di Giulio’.
Aggettivo.
Proprio di Caio Giulio Cesare (100 circa – 44 a. C.).
Calendario giuliano: riformato da Giulio Cesare, che stabiliva la durata dell’anno in 365 giorni, con un anno bisestile ogni quattro anni.

Gregoriàno
Voce dotta, latino Gregorianu(m) ‘pertinente a Gregorio’.
Aggettivo.
Proprio di personalità storiche, specialmente pontefici, di nome Gregorio.
Calendario gregoriano: quello attualmente in uso, entrato in vigore il 4 ottobre 1582 con la riforma di Gregorio XIII; rispetto al calendario giuliano, eliminò dal novero degli anni bisestili quelli divisibili per 100, tranne quelli divisibili per 400.
Canto gregoriano: forma di canto, monodico e senza accompagnamento strumentale, della liturgia latina codificata in un vasto repertorio eterogeneo che una leggenda attribuisce a Gregorio I Magno (535 circa – 604).
Riforma gregoriana: innovazioni volute, e in parte attuate, da Gregorio VII (1020 circa – 1085) per il risanamento della Chiesa e del clero.
Codice gregoriano: compilazione delle costituzioni, dall’imperatore Adriano in poi, fatta nel III secolo dal giurista Gregorio, che servì alla successiva compilazione di Giustiniano.

Giuliano e gregoriano sono due punti per Mauro Cociglio.

Perle dai porci

"Per andare a Pertusio in auto ci vorrà una mezz’ora, andando a una velocità di crociera."
In palestra.

La parola rovinata

+++ L’ ANGOLO DER PIOTTA +++
FLAUTULENZA
Emissione di peti dal tono dolce e vellutato.

Di Riccardo Lancioni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: