Contegno; Giuoco: Forcing; Canzone

giugno 23, 2016

Contégno
Derivato del latino continere ‘contenere’.
Sostantivo maschile.
1. Il modo con cui una persona si atteggia in presenza o in rapporto ad altri: avere un contegno grave, composto, riprovevole.
Modo di comportarsi, di procedere: il suo contegno non mi piace; dovresti tenere un contegno più dignitoso.
2. Serietà, riserbo, attitudine composta, dignitosa o severa: un tempo, si chiedeva alle ragazze di avere contegno in società,
Darsi, assumere un contegno: assumere un atteggiamento adatto alla circostanza, o anche, cercare di nascondere il proprio imbarazzo ostentando un comportamento disinvolto.
Stare in contegno: (letterario) stare serio, prendere un atteggiamento altero, non dare confidenza.

Contegnóso
Derivato di contegno.
Aggettivo.
1. Riferito a persona, che si atteggia o si comporta con serietà, contegno, alterigia: le signore guardavano contegnose, colle labbra strette (Verga).
2. Detto degli atti, del comportamento, pieno di ostentata serietà, di sussiego: accoglienza, risposta contegnosa; tono contegnoso, chiesta poi licenza agli ospiti, [don Rodrigo] s’avvicinò, in atto contegnoso, al frate (Manzoni).

Contegnosaménte
Avverbio.
Con serietà e dignità ostentata, con sussiego: se ne stava contegnosamente appartata in un angolo.

Frasi per giuoco

Forcing [‘forsing]
Voce inglese, derivato di (to) force ‘forzare’.
Sostantivo maschile invariabile.
1. Nel pugilato, azione insistente d’attacco a media e corta distanza, che non concede tregua all’avversario: fare il forcing.
Nel calcio, azione pressante per realizzare una rete.
(estensione) Sforzo intenso e prolungato.
2. Nel linguaggio scientifico e tecnico, causa forzante, fattore forzante e simili, indicando, per un sistema fisico complesso, una causa esterna al sistema stesso che ne influenzi l’evoluzione; è spec. usato nella meteorologia con riferimento ai fattori che determinano l’evoluzione dell’atmosfera e del clima.

La Canzone Settimanale Enigmistica

L’indizio del sesto libro era:

Il coperto al ristorante ( 8 2 5 1 6)

e la soluzione:

Aggiungi un posto a tavola, di Johnny Dorelli. In prima battuta nell’idea di Omero Mazzesi era Aggiungi un costo a tavola, anche se molti lo hanno interpretato come Aggiungi un pasto a tavola. Anche la seconda versione è valida, ovviamente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: