Rito, Mimamsa; Paesidapersone

maggio 17, 2016

Rìto
Dal latino ritus -us, affine attraverso il greco al sanscrito rta ‘misurato’ e come sostantivo ‘ordine stabilito dagli dèi’.
Sostantivo maschile.
1. Il complesso di norme, prestabilite e vincolanti la validità degli atti, che regola lo svolgimento di un’azione sacrale, le cerimonie di un culto religioso: cerimonia conforme al rito.
(particolare) Nella liturgia cattolica, il modo e l’ordine secondo cui si compiono varie funzioni sacre (i sacramenti e i sacramentali, la messa, l’ufficio divino, le varie azioni liturgiche): il rito del battesimo; il rito della Messa; Non s’aspetti di squilla il richiamo; Nol concede il mestissimo rito (Manzoni).
(particolare) Ciascuna delle differenziazioni liturgiche che si possono avere all’interno di una confessione religiosa o anche di una religione: Chiesa cattolica di rito bizantino.
(estensione) La cerimonia religiosa stessa, l’azione sacrale: celebrare il r. della santa messa; (non comune) La religione stessa, il culto: primo Fé del celeste amor celebre il rito (Foscolo, parlando del Petrarca).
2. Conformità con una consuetudine prescritta o con una prassi abituale, talvolta sentita come inderogabile o inevitabile: nozze celebrate col rito civile; il rito vuole che il festeggiato pronunci un discorso di ringraziamento.
Essere di rito, o un rito: essere cosa abituale, consueta: è di rito che il giorno di Natale tutta la famiglia si riunisca in casa dei genitori.
(scherzoso) Di operazione condotta con estrema serietà e impegno: cucinare le uova è per lui un rito.
3. Nel linguaggio forense, sinonimo meno comune di procedura: codice di rito civile è sinonimo di codice di procedura civile.

Una (parola) giapponese a Roma

Mimamsa [mi’mamsa]
Voce sanscrita, propriamente ‘riflessione, indagine’.
Sostantivo maschile invariabile.
(filosofia) Nella filosofia indiana, uno dei sei sistemi brahmanici ortodossi, che considera il Veda come autorità suprema e impartisce le regole per l’esatta interpretazione dei testi vedici riguardanti il ritualismo brahmanico.

Paesi da persone

Vizi Coloniali ci fa sapere che:

— Alfonsine (in provincia di Ravenna) prende il nome da Alfonso Calcagnini che nel cinquecento iniziò la bonifica di quelle terre. —

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: