Digesto, Pandette, Digest; Antonomasia

marzo 16, 2016

Parole a confronto

Digèsto
Dal latino digestus, participio passato di digerere, propriamente ‘distribuire’, composto di dis- e gerere ‘portare’.
Participio passato e aggettivo.
(antico) Digerito: già aveva digesto il beveraggio (Boccaccio).
Ben considerato, ben ponderato, ordinato e simili.
Disposto: Cor di mortal non fu mai sì digesto A divozione (Dante).

Digèsto
Dal latino digesta -orum, neutro plurale del participio digestus, propriamente ‘cose raccolte; raccolta ordinata (di giurisprudenza)’.
Sostantivo maschile.
Raccolta sistematica di responsi e questioni di diritto romano.
(antonomasia) Digesto (in latino con il titolo Digestum seu Pandectae): l’opera, divisa in cinquanta libri, compilata per disposizione dell’imperatore Giustiniano, nella quale sono raccolti e ordinati sistematicamente passi e frammenti di giuristi romani delle età precedenti.

Pandètte
Dal latino tardo Pandectae, greco Pandéktai composto di pan- ‘tutto’ e dal tema di dékhomai ‘accogliere’; si tratta quindi dell’equivalente greco del latino Digestum.
Sostantivo femminile plurale.
1. Titolo di vaste trattazioni complessive di diritto romano pubblicate da giureconsulti dell’antichità: le pandette di Ulpiano.
(antonomasia) Secondo nome della raccolta giustinianea (in latino Digestum seu Pandectae), altrimenti nota come Digesto.
Pandette pisane o fiorentine: il manoscritto più antico e autorevole dell’opera latina del secolo VI, conservato a Pisa fino al 1406, poi a Firenze, e tenuto come riferimento dagli editori moderni.
Un tempo, nelle università, materia d’insegnamento che aveva come oggetto di studio il diritto romano sulla base del Digesto.
2. (estensione) Nome dato nei secoli passati, specialmente nell’Italia meridionale, a vari testi di legge di contenuto particolare o speciale, come privilegi, immunità o loro raccolte.
Repertorio o registro alfabetico di atti d’archivio.

Una (parola) giapponese a Roma

Digest [‘daidZest]
Sostantivo inglese, lo stesso etimo dell’italiano digesto ‘raccolta’.
Sostantivo maschile invariabile.
Selezione, periodico che contiene una serie di articoli riprodotti o condensati già apparsi su altre riviste o su libri di attualità.

L’antonomasia e il soprannome

Lo Scottish play, cioè il Dramma scozzese o la Tragedia scozzese, è per antonomasia la tragedia Macbeth di Shakespeare, perchè ambientata in Scozia e con protagonista il re scozzese Macbeth.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: