Proibire, Tam-tam; Conchiglie

gennaio 18, 2016

Proibire
Dal latino prohibere, composto di pro- ‘fuori’ e habere ‘avere’, propriamente ‘tenere lontano’.
Verbo transitivo (io proibisco, tu proibisci ecc.).
Imporre di astenersi da qualcosa: ti proibisco di fare queste insinuazioni; il medico gli ha proibito di bere alcolici; le autorità hanno proibito che si svolga la manifestazione; proibire un corteo.
(letterario) Secondo il significato latino, impedire: la neve caduta proibisce il passaggio.
(antico) In forma transitiva per la persona, specialmente nel passivo: gli uffiziali … furono proibiti dall’usare la polvere di cipri [cioè cipria] nella cura dei loro capelli (Botta).

Una (parola) giapponese a Roma

Tam-tam
Da una voce hindi oppure della zona creolo-africana, di origine onomatopeica.
Anche tam tam, tamtàm, meno comuni tan-tan o tantàn.
Sostantivo maschile.
1. Tamburo costruito interamente in legno, con una cavità interna comunicante all’esterno attraverso una fessura, adoperato nell’Africa centrale, in Indonesia, Oceania e America latina soprattutto come mezzo per trasmettere a distanza notizie, segnali e messaggi, secondo complessi codici linguistici e di percussione.
(estensione) Il suono di questi tamburi: un tam-tam ossessionante, minaccioso.
(figurato) Diffusione di informazioni, notizie, opinioni che si trasmettono direttamente da persona a persona, a voce o per telefono, e non attraverso le vie ufficiali di comunicazione: indiscrezioni trapelate rapidamente grazie al misterioso tam-tam delle segreterie.
2. Nell’orchestra europea, specie di gong piatto, importato dalla Cina o dall’Indonesia, a intonazione indeterminata (e in ciò differente dal gong, che ha intonazione definita); di diametro compreso tra i 60 e i 120 cm, di stagno o di bronzo, concavo al centro, viene tenuto appeso verticalmente a un telaio e percosso con un mazzuolo ricoperto di feltro o di sughero, producendo lunghe vibrazioni.

Per un pugno di conchiglie

Il quarantanovesimo libro non ci ha portato al termine del concorso: ce ne vorrà almeno un altro. Ecco i risultati: al secondo indizio indovina LucaBoh (5+4 punti); al terzo M.Fisk (4+3), Cinzia Agostinetto (3+3) e Maria Rita Pepe (2+3); al quarto Liana Sassoli (1+2); al quinto Vizi Coloniali (1).
Rispondono sbagliato, invece, sei concorrenti.
La classifica è sul sito.
Possiamo giocare ancora, iniziamo quindi con il cinquantesimo libro.

Cinquantesimo libro, primo indizio

Mattina. Ma mattina presto. Presto presto. Fa freddo. Ma freddo tanto. Freddo freddo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: