Ragazzo, Slot; Arte; Perle; Conchiglie

novembre 2, 2015

Ragàzzo
Dall’arabo raqqas ‘messaggero, corriere’, passato già nel latino medievale ragatius e varianti.
Sostantivo maschile.
1. Giovane, adolescente: un ragazzo vivace; ormai sei un ragazzo e devi comportarti bene.
Giovane uomo: hai sposato un ragazzo in gamba.
Da ragazzo: da giovane.
(affettivo o scherzoso) Può essere riferito anche a un adulto, e, al plurale, ai componenti di un gruppo organico, come i membri di una classe, di una squadra, di un reparto: il tenente era molto affezionato ai suoi ragazzi; anche nel vocativo: ragazzo mio, gli affari vanno male; forza, ragazzi!. In altri casi, riferito a persona adulta, vuol rilevarne il carattere o comportamento irriflessivo, impetuoso, leggero, la scarsa esperienza, l’incapacità di trattare faccende serie: non fare il ragazzo!
2. (familiare) Innamorato, fidanzato: uscire con il ragazzo.
(familiare) Figlio: come stanno i suoi ragazzi?
3. Giovane lavorante, garzone: ragazzo di bottega.
4. (letterario) Mozzo di stalla, servitore.

Una (parola) giapponese a Roma

Slot [slot]
Voce inglese, propriamente ‘fessura, feritoia’.
Sostantivo maschile invariabile.
1. (informatica) Piccolo spazio disponibile in un supporto di memoria e, in particolare, fessura per l’alloggiamento in un computer di schede contenenti circuiti, schede di elementi di connessione e simili.
2. (aeronautica) Lasso di tempo consentito a un aereo per il decollo o per l’atterraggio.

Parole d’arte

Ragazzi di vita
Locuzione diffusasi con il romanzo così intitolato di Pier Paolo Pasolini (1955), con cui vengono indicati i giovani che vivono in condizioni di emarginazione e sottosviluppo, soprattutto in grandi centri urbani, disponibili per rapporti omosessuali: un gruppo di ragazzi di vita delle borgate romane; per vivere, fa il ragazzo di vita.

Perle di notizie

La Stampa online, su un padre che ieri ha ucciso il figlio a coltellate:
"La vittima aveva 48 anni e problemi di droga, il padre di 82 prima di scagliarsi contro il ragazzo aveva tentato il suicidio per disperazione."

Marco Marcon ci fornisce un esempio dell’uso dilatato del termine "ragazzo" che si fa attualmente.

Per un pugno di conchiglie

Se volete sapere il risultato del quarantaduesimo libro del concorso siete nel posto giusto. Al secondo indizio indovinano Liana Sassoli (5+4 punti), Maria Rita Pepe (4+4) e Cristina (3+4); al quarto indizio Vizi Coloniali (2+2), LucaBoh (1+2); al quinto indizio Lucia Costantini e Cinzia Agostinetto (1).
Le risposte sbagliate sono state sei. E qui trovate la soluzione.

Quarantatreesimo libro, primo indizio

Mi conoscete, lo so che mi conoscete, a meno che siate giovani, ma chissà, forse anche i giovani hanno sentito parlare di me. Vi ho fatti divertire, forse vi ho dato qualche idea che poi avete applicato, e probabilmente avete sofferto con me nei momenti più duri.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: