R- Beniamino, Bandolero; Uomini; La sai!; Rovinata

settembre 10, 2015

Beniamìno
Dal nome del figlio prediletto di Giacobbe, Beniamino, dall’ebraico Binyamin, composto di ben ‘figlio’ e yamin ‘(mano) destra’, del lato, cioè, di buon auspicio.
Sostantivo maschile [femminile beniamina].
1. Figlio prediletto.
2. (estensione) Persona preferita tra altre, chi gode di particolare predilezione: il beniamino del pubblico, della sorte.

Una (parola) giapponese a Roma

Bandolèro
Voce spagnola, dal catalano bandoler, derivato di bando ‘banda, compagnia’.
Sostantivo maschile [plurale italiano bandolèri, spagnolo bandoleros].
Bandito.

Uomini e parole

Drusiàna
Dal nome di una eroina dei poemi cavallereschi.
Sostantivo femminile.
(raro, toscano) Donna brutta e sciatta.

Di Mauro Cociglio, insieme a beniamino.

La sai l’ultima!

Lo sai come fanno a stare 4 giraffe in una Cinquecento?
Non ci stanno, ci sono già gli elefanti.

Simone Toniolo non ha ritegno nel proseguire la serie della Cinquecento.

La parola rovinata

GREENPISS
Organizzazione ambientalista che si occupa dello smaltimento organico degli spinaci.

Di Riccardo Lancioni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: