luglio 14, 2015

Rampógna
Dall’antico francese ramposne, di origine francone.
Sostantivo femminile.
(letterario) Rimprovero, specialmente aspro e duro per biasimare un comportamento:
Sì l’assaliva con agre rampogna (Poliziano); ma il tristo ognor più forti alzava / Le rampogne e gridava (Monti).

Una (parola) giapponese a Roma

Kursaal [‘kursal]
Voce tedesca, propriamente ‘sala (Saal) di cura (Kur)’, con entrambi i componenti di origine latina.
Sostantivo maschile invariabile.
Edificio variamente adibito ad albergo, stabilimento termale, casa da gioco, caffè-concerto e simili.

Uomini e parole

Giamburràsca
Dal nome di un personaggio creato dallo scrittore italiano Luigi Bertelli, in arte Vamba (1858-1920); composto di Gian(ni) e burrasca.
Sostantivo maschile invariabile.
Bambino terribile, monello.

Bassanèllo
Dal nome dell’inventore G. Bassano (XVI secolo).
Sostantivo maschile.
Strumento musicale simile al fagotto in uso nei secoli XVI e XVII.

Giamburrasca è di Simona Brugnoni, bassanello di Berilio Luzcech.

La parola rovinata

#### TRAME OCCULTE ####
Questa rubrica svelerà il contenuto di alcuni capolavori della cinematografia mondiale.

LA RESA DEI CONTI: famiglia di nobili torna a casa dopo un rapimento.

Di Riccardo Lancioni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: