Loquace, Tudor; Uomini; Battuta; Rovinata; Conchiglie

febbraio 25, 2015

Loquàce
Dal latino loquax -acis, derivato di loqui ‘parlare’.
Aggettivo.
1. Che parla molto, ciarliero: è una donna loquace; non sei molto loquace oggi.
(estensione, letterario) Riferito anche ad altri animali: le rane loquaci (gracchianti); i loquaci uccelli (cinguettanti); stuol d’anitre loquaci in secca riva / con rauco mormorar lieto l’attende (Tasso).
2. (figurato) Espressivo, che esprime chiaramente: gesto, sguardo, silenzio loquace.

Una (parola) giapponese a Roma e Uomini e parole

Tudor [‘tjudor]
Voce inglese, da Tudor, nome della dinastia che regnò in Inghilterra dal 1485 (con Enrico VII) al 1603 (Elisabetta I).
Aggettivo invariabile.
1. In architettura e nelle arti decorative, il periodo tardo gotico in Inghilterra (periodo Tudor), durante il quale si afferma uno stile che unisce forme prevalentemente gotiche con elementi rinascimentali derivati dall’Italia e caratteristiche decorative derivate dai Paesi Bassi. Negli edificci le diverse parti sono organizzate secondo uno schema simmetrico, gli esterni sono caratterizzati da finestre sostenute da mensoloni sporgenti, da mattoni decorati e comignoli scolpiti, mentre gli interni hanno pareti coperte da pannelli di legno riccamente ornati.
2. Arco tudor, o Tudor: tipo di arco a sesto ribassato che in tale periodo ebbe la maggiore diffusione, formato da due archi di cerchio vicini alle imposte raccordati a due rette inclinate formanti in sommità una cuspide.

Battuta obbligatoria

Se qualcuno, cercando di indovinare l’età, dice abbastanza anni in meno di quelli reali, si è guadagnato una bella risata grazie alla battuta obbligatoria che bisogna sempre usare in queste situazioni: Sì, per gamba.

La parola rovinata

MICENENEI
Neoformazioni cutanee diffusesi a Micène nell’Argòlide, in Grecia.

Di Tommaso Mazzoni.

Per un pugno di conchiglie

Ventesimo libro, terzo indizio

Un tipo che sa cavarsela anche nelle situazioni più intricate, e per questo è apprezzato da chi ha il potere: lui che non vale nulla è tenuto in grande considerazione da chi conta molto. Ma lui non ne approfitta né si vanta, anzi, alla fine ottiene solo risentimento dagli avversari e svantaggi per sé dalla situazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: