Drenaggio, Fiscal drag; Yokopoko; Conchiglie

gennaio 14, 2015

Drenàre
Dal francese drainer, che è dall’inglese to drain ‘prosciugare’, derivato di dry ‘secco’.
Verbo transitivo.
1. Prosciugare un terreno.
2. (medicina) Provocare l’uscita di un liquido da una cavità organica: drenare una ferita, un ascesso.
3. (economia) Operare un drenaggio, raccogliere e convogliare altrove capitali, risorse ecc.

Drenàggio
Dal francese drainage, vedi drenare.
Sostantivo maschile.
1. (geologia) Fenomeno per cui in un terreno ricco di acqua freatica si vengono a determinare delle zone di maggiore accumulo di acqua, con aumento della velocità di scorrimento del liquido fra gli elementi porosi del suolo.
Nella tecnica idraulica, sottrazione d’acqua a uno strato di terreno o a materie incoerenti che ne sono imbevuti, mediante speciali manufatti (canali a pareti permeabili o traforate, trincee, gallerie).
2. Metodo di prosciugamento dei terreni mediante scolo delle acque.
Il sistema idraulico impiegato per tale prosciugamento.
2. (medicina) Eliminazione di secrezioni o in genere di liquidi da cavità naturali o patologiche: il drenaggio di un ascesso.
In omeopatia e omotossicologia, terapia volta a espellere i prodotti tossici che si sono accumulati in organi e tessuti.
3. (economia) Il far defluire e convogliare altrove: drenaggio di capitali verso le banche estere.

Una (parola) giapponese a Roma

Fiscal drag [‘fiskal drag]
Locuzione inglese, propriamente ‘drenaggio fiscale’.
Sostantivo maschile invariabile.
Prelievo dalle tasche del contribuente, che viene operato dallo stato in misura crescente, in conseguenza dell’accresciuto valore nominale della base imponibile, e quindi dell’aumento delle aliquote di imposta, determinato dall’inflazione. Sinonimo: drenaggio fiscale.

Yokopoko Mayoko

Ci scrive Giovanna Giordano.

— Cara Parolata, tempo fa avevo segnalato alla rubrica Yokopoko Mayoko il sessuologo Edoardo Molle. Beh, quest’estate ho conosciuto nelle gite in montagna la sessuologa Vilma Duretto. La mia domanda è: potendo scegliere, a quale dei due si rivolgerebbe un maschio in crisi di impotenza? —

Per un pugno di conchiglie

Sedicesimo libro, terzo indizio

Non è detto che invece non si stia parlando della storia di un debito, di un regalo che si trasforma in un debito, e in quanto tale deve essere ripagato, a qualsiasi costo, magari con fatica, magari dovendo superare delle difficoltà inattese, magari essendo aiutati in tale compito da piccoli miracoli, ma comunque diventando lo scopo principale di una vita, oramai alla fine, che sembrava non potere più avere sorprese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: