Neup- Alimurgia, Foraging; Di dire; Battuta; Conchiglie

novembre 21, 2014

Alimurgia
Scienza che studia la pratica di cibarsi di piante selvatiche, per scopi salutistici, o durante i periodi di carestia. Le piante utilizzate son dette appunto alimurgiche, perché commestibili e prive di sostanze velenose o dannose per l’organismo.

Una (parola) giapponese a Roma

Foraging
Voce inglese: l’atto di cercare cibo e approvvigionamenti.
Si intende l’attività di raccogliere cibo spontaneo vegetale esplorando il territorio di montagne, argini dei fiumi, spiagge, boschi, selezionando vegetali interi o parte di essi che sono ritenuti commestibili e adatti al nutrimento umano. Anche andare a far castagne o raccogliere more mature ai bordi dei sentieri di campagna è foraging. Per quanto l’anglicismo foraging faccia pensare ad una novità, prima di diventare agricoltori e allevatori, i nostri progenitori erano tutti caccia e foraging.

Passeggiate di dire

Passeggiata di salute.
A significare gli effetti benefici su spirito e corpo della pratica del camminare, viene a volte utilizzata la locuzione "passeggiata di salute".

Battuta obbligatoria

L’attività escursionistica risente in modo diretto delle condizioni meteorologiche. Capita quindi che in presenza di pioggia, neve o freddo intenso, la vista di un bar o di un ristoro porti sollievo all’escursionista, che subito si figura al riparo, accanto ad una stufa con in mano una tazza di cioccolato fumante. Può succedere che il locale adocchiato disponga anche tavoli all’aperto, ovviamente sferzati dalla pioggia o sepolti dalla neve. È questa l’occasione propizia per l’escursionista di spirito, che con aria innocente domanda alla comitiva: “Dentro o fuori?”.

Per un pugno di conchiglie

Quinto libro, quinto indizio

– Avete sentito? Dicono che il nosto paesano si è ammazzato in carcere.
– Si è ammazzato? Lo hanno ammazzato, te lo dico io. Non aveva fatto niente di male, anzi, ha cercato di salvare altri. Dobbiamo ricordarlo, dobbiamo fare in modo che nessuno dimentichi quello che abbiamo subito noi e quello che ha subito lui. Ma in che modo? Che fare?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: