Neup- Speciale Reunion: CREOLO, ILET; Conchiglie

ottobre 31, 2014

Non è una passeggiata, a cura di PassoBarbasso

Speciale Isola di Reunion

La Riunione (in francese Île de la Réunion o, ufficialmente, La Réunion) è un’isola dell’arcipelago delle isole Mascarene che si trova nell’oceano Indiano. È situata ad est del Madagascar e non lontano dalla Repubblica di Mauritius, circa 200 km a sud-ovest. Amministrativamente costituisce sia una regione che un dipartimento d’oltremare della Francia (questo significa che si parla francese e si paga in Euro). Il capoluogo è Saint-Denis. L’isola, grande poco meno della Val d’Aosta, ospita circa 800.000 abitanti, un numero considerevole anche tenuto contro che i centri urbani sono quasi tutti entro i primi chilometri dalla costa.
Per via della varietà e bellezza degli ambienti, la Reunion costituisce un paradiso per gli amanti del trekking. Anche sotto il profilo antropologico l’isola è di grande interesse, in quanto esempio di società multirazziale. Insomma, ce n’è abbastanza perché la NEUP dedichi alla Reunion due numeri speciali.

Crèolo
Dal francese créole, a sua volta dallo spagnolo criollo, portoghese crioulo ‘meticcio, servo nato in casa’, e precedentemente ‘pollo nato in casa’, derivato di criar, latino creare ‘allevare, nutrire’.
Aggettivo e sostantivo maschile.
1. Nome con cui, sin dal secolo XVI, s’indicavano nell’America latina gli individui nati da genitori francesi e soprattutto spagnoli, per distinguerli sia dagli indigeni sia dagli immigrati nati in Europa.
Creolo nero o creolo di colore: denominazione con cui, in alcune regioni dell’America centro-meridionale e delle Antille, ma anche altrove, è indicato il meticcio derivato da padre bianco e da madre india o afro-americana.
2. Lingue creole: relativo a lingua formatasi dall’incrocio di una lingua europea con parlate indigene di altri continenti.

Condizione pressoché obbligata alla costituzione di una lingua e cultura creola è la presenza di una parte trainante ma l’assenza di una componente eccessivamente dominante tra le culture costituenti. In questo modo si produce una permeabilità reciproca delle parti che afferiscono per costumi, vocabolario, usi ecc.
L’isola di Reunion ha conosciuto immigrazioni di francesi, africani, cinesi, malesi e indiani, che le hanno dato l’eterogeneità etnica che la caratterizza. Queste popolazioni si sono mescolate molto presto nella storia dell’isola, creando così la popolazione e cultura creola. Sebbene esista in Francia il divieto di condurre censimenti su base etnica, si può affermare che alla Reunion la popolazione creola è sicuramente maggioritaria rispetto agli altri gruppi etnici.

Ilet
Con il termine ilet alla Reunion si designa un villaggio di montagna nell’interno dell’isola. Il termine ilet, ovvero isoletta, richiama una landa abitabile in mezzo al ‘mare’ della foresta circostante. Le ilet furono create dagli schiavi scappati dai villaggi della costa. Non potendo tornare nei loro luoghi di origine (continente africano o Madagascar) gli schiavi scappavano verso l’interno dell’isola, allora completamente disabitato. A volte questo viaggio finiva male, perché squadre di cacciatori di schiavi riuscivano ad arrivare sulle loro tracce e a catturarli o ucciderli. Altre volte però, raggiungere l’ilet significava ritrovare la libertà. Una rete di sentieri collega tra loro le ilet della Reunion. Si pensa che gli schiavi fuggitivi abbiano realizzato questi sentieri con uno sviluppo volutamente tortuoso, per rendere difficile il compito degli inseguitori.

Per un pugno di conchiglie

Secondo libro, quinto indizio

Stato di famiglia di Maria Rossi.
Maria Rossi: capofamiglia.
Giovanna Rossi: figlia, a carico.
Elvira Rossi: madre, a carico, domiciliata in altra dimora.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: