Neup- GPS, RIPASSO; Paesi: TIPPERARY; Battuta

luglio 7, 2014

Non è una passeggiata, a cura di PassoBarbasso

GPS
Il Sistema di Posizionamento Globale (in inglese: Global Positioning System, abbreviato GPS, a sua volta abbreviazione di NAVSTAR GPS, acronimo di NAVigation Satellite Timing And Ranging Global Positioning System o di NAVigation Signal Timing And Ranging Global Position System[1]) è un sistema di posizionamento e navigazione satellitare civile che,
attraverso una rete satellitare dedicata di satelliti artificiali in orbita, fornisce ad un terminale mobile o ricevitore GPS informazioni sulle sue coordinate geografiche ed orario, in ogni condizione meteorologica, ovunque sulla Terra o nelle sue immediate vicinanze ove vi sia un contatto privo di ostacoli con almeno quattro satelliti del sistema. La localizzazione avviene tramite la trasmissione di un segnale radio da parte di ciascun satellite e l’elaborazione dei segnali ricevuti da parte del ricevitore.
Il sistema GPS è gestito dal governo degli Stati Uniti d’America ed è liberamente accessibile da chiunque sia dotato di un ricevitore GPS. Il suo grado attuale di accuratezza è dell’ordine dei metri, in dipendenza dalle condizioni meteorologiche, dalla disponibilità e dalla posizione dei satelliti rispetto al ricevitore, dalla qualità e dal tipo di ricevitore, dagli effetti di radiopropagazione del segnale radio in ionosfera e troposfera (es. riflessione) e dagli effetti della relatività.
[da Wikipedia]

Progetto RiPasso
Il progetto RiPasso è un’iniziativa di PassoBarbasso consistente nel mettere a disposizione degli utenti della rete tutta la documentazione delle escursioni, comprensiva di mappe e tracciati GPS dei percorsi. I gruppi locali dell’associazione si sono infatti dotati di un tracciatore GPS che permette a chi conduce la gita di registrare il percorso fatto. Il lettore interessato trova nella sezione dedicata del sito informazioni e documentazione delle escursioni effettuate.

Passeggiate di paesi

Tipperary
Tipperary è una cittadina nella parte sud-occidentale della contea di Tipperary, in Irlanda. Il nome "Tipperary" deriva da un pozzo da cui nasce il fiume Arra.
La cittadina è il tema di “It’s a Long Way to Tipperary”, una canzone divenuta popolare nell’esercito inglese durante la prima guerra mondiale (oggi parleremmo di “tormentone”). Il suo ritornello "It’s a long way to Tipperary / It’s a long way to go. / It’s a long way to Tipperary / To the sweetest girl I know!" evoca infatti il ritorno a casa dai campi di battaglia.
A Tipperary i cartelli stradali di benvenuto salutano simpaticamente i visitatori con la scritta "You’ve come a long way…", in omaggio alla succitata canzone.

Battuta obbligatoria

All’inizio delle escursioni barbasse occorre accendere e inizializzare il ricevitore GPS. Tale operazione richiede un paio di minuti e può essere fatta autonomamente dal socio accompagnatore. Questi tuttavia viene normalmente avvicinato da soci esperti e soci curiosi che, con le loro teste, impediscono al GPS di vedere il cielo e ritardano di fatto le operazioni di setup.
Tra i soci curiosi ce ne sarà sicuramente almeno uno di spirito, che, nell’attesa che il GPS fissi la posizione, intratterrà gli astanti con la seguente battuta obbligatoria: "Ma fa anche il caffè?".

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: