R- DISSIDENTE, YIDDISH, ASHKENAZITA; Word!; Accento

marzo 3, 2014

Dissidènte
Dal latino dissidente(m), participio presente di dissidìre ‘essere discorde’, composto di dis- ‘dis-‘ e sedìre ‘sedere’, quindi propriamente ‘sedere separatamente’.
Aggettivo.
Che dissente. Sinonimi: discorde, dissenziente.
Chiese dissidenti: quelle cristiane non cattoliche.

Sostantivo maschile e femminile.
Chi si distacca da un gruppo ideologico, politico, religioso e simili, non condividendo l’operato o il pensiero della maggioranza: i dissidenti si dimisero dall’organizzazione.

Una (parola) giapponese a Roma

Yiddish [‘jidiS]
Trascrizione inglese dell’espressione yiddish yidish (daytsh) ‘(tedesco) ebraico’, che a sua volta è alterazione del tedesco judisch ‘ebraico’.
Anche jiddish.
Sostantivo maschile, solo singolare.
Lingua popolare parlata dalla comunità degli ebrei ashkenaziti; è un dialetto tedesco che fonde antichi elementi ebraico-aramaici con altri neolatini e slavi; si scrive in caratteri ebraici e possiede una copiosa produzione letteraria
Anche come aggettivo: lingua, letteratura, cultura yiddish.

Ashkenazita [aSkenad’dzita]
Dall’ebraico ashkenaz, parola della Bibbia indicante una nazione discendente da Iafet, che nel Medioevo fu identificata con la Germania.
Anche askenazita [askenad’dzita].
Aggettivo e sostantivo maschile e femminile [plurale maschile ashkenaziti, plurale femminile ashkenazite].
Ebreo originario dell’Europa centrale e orientale o discendente da ebrei dell’Europa centrale e orientale emigrati in America.

The word, revealed!

FWIW – For What It’s Worth
Per quello che vale.

L’accento, questo sconosciuto

Monòtono
Dal greco monótonos, composto di mónos ‘uno solo’ e tónos ‘tono’.
Aggettivo.
Che ha un tono uniforme
(estensione) Che è sempre uguale, privo di varietà, noioso: musica, voce monotona; libro, spettacolo monotono; una pioggerella monotona, triste, che aveva accompagnato il dolore di Emilio (Svevo).
Persona monotona: che fa o dice sempre le stesse cose.

Monotòno
Composto di mono- e tono.
Anche monòtono.
Aggettivo.
(matematica) Si dice di successione o funzione che si mantiene sempre non crescente o sempre non decrescente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: