INSIGNE, LIFT; Maccheronico; Schiele

novembre 21, 2013

Insìgne
Dal latino insĭgne(m), composto di ĭn- ‘in-’ e sīgnum ‘segno’ che distingue una persona; propriamente ‘che porta un segno distintivo’.
Aggettivo.
1. Che si distingue per qualità o meriti eccezionali: un uomo, un letterato insigne; la venerata voce dell’insigne filosofo (Metastasio). Sinonimi: illustre, ragguardevole.
2. Di grande valore, pregio, importanza: un’opera, un monumento insigne; rendere insigni servigi al paese.
Città insigne: che vanta un ricco patrimonio storico e artistico.

Una (parola) giapponese a Roma

Lift [lift]
voce inglese, derivato di to lift ‘sollevare’.
Sostantivo maschile invariabile.
(sport) Nel tennis, effetto impresso alla palla dalla racchetta in modo da farla rimbalzare radente al terreno e in modo che acquisti velocità.

Giapponese maccheronico

Lift [lift]
Voce inglese, abbreviazione di lift-boy ‘ragazzo (boy) dell’ascensore (lift)’.
Sostantivo maschile invariabile.
Inserviente addetto all’ascensore, in alberghi o in grandi edifici pubblici.

In Italia e altri paesi non anglofoni il termine lift viene usato unicamente per indicare l’inserviente, mentre il termine corretto sarebbe, appunto, lift-boy. Lift, in inglese, significa ascensore.

Come si dice Schiele?

Il dio romano dell’erotismo e della bellezza si dice Cupìdo. L’abbiamo detto tempo fa, ma sappiamo che giova ripeterlo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: