BRACA, COMPLIANCE; Yokopoko

ottobre 16, 2013

Bràca
Latino brāca(m), di origine gallica.
Anche, dialettale, bràga.
Sostantivo maschile (plurale brache o braghe).
1. (non comune) Ciascuna delle due gambe dei pantaloni o delle mutande.
2. (familiare, specialmente al plurale) Antico indumento maschile simile ai calzoni, più ampi e lunghi fino al ginocchio.
Pantaloni, mutande: infilarsi, togliersi le brache.
Calare le crache: (figurato) umiliarsi, cedere.
Farsi cascare le brache: (figurato) intimorirsi.
Restare in braghe di tela: (figurato, popolare) rimanere, essere privo di risorse morali o materiali, specialmente dopo avere subito un raggiro, un inganno, un rovescio economico.
3. Pezza di tela usata un tempo come assorbente per neonati.
4. Nome generico di qualsiasi sistema di legatura che serva a sostenere, a imbrigliare, ad allacciare.
Allacciatura di cuoio che imbraca un operaio sospeso nel vuoto.
5. Ciascuno dei finimenti del cavallo.
La legatura per tenere semiliberi gli uccelli da richiamo.
6. In legatoria, striscia di carta trasparente che si incolla su una pagina strappata; anche, striscia di carta o di tela per legare un inserto alle pagine di un libro.
7. (marina) Cavo o catena per imbrigliare oggetti da sollevare.
Braca da rimorchio: anello di cavo, generalmente metallico, che passa intorno alla bitta e a cui si lega il cavo di rimorchio.
Braca del palombaro: cavo con cui il palombaro si tiene legato all’imbarcazione di appoggio durante l’immersione.
8. (figurato, toscano, specialmente al plurale) Chiacchiere, ciarle, pettegolezzi.

Una (parola) giapponese a Roma

Compliance [‘komplajens]
Voce inglese, propriamente ‘condiscendenza’, derivato di (to) comply ‘accondiscendere’, dal latino complere ‘compiere’.
Sostantivo femminile invariabile.
(medicina) Grado di collaborazione con il quale il paziente segue le prescrizioni del medico curante.

Yokopoko Mayoko

Nell’opera di Mozart Il don Giovanni, tra gli altri, ci sono due personaggi, Don Giovanni, nobile cavaliere, e Leporello, il suo servitore. Leporello in una scena cala i pantaloni di fronte al Cavaliere. A fine 2011 in un’intervista il pensionando procuratore di Napoli Giovandomenico Lepore ha dichiarato: "Mai calato le braghe di fronte al Cavaliere".

Il fatto è stato scovato da Stefano Bartezzaghi, noi glielo rubiamo e lo pubblichiamo in forte ritardo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: