BALIA, PITTING; Monouso; Dubbi

febbraio 14, 2013

Parole a confronto

Bàlia
Latino baiula(m), femminile di baiulus ‘portatore’.
Sostantivo femminile.
1. Donna che allatta i bambini altrui dietro compenso.
Prendere a balia: allattare un figlio altrui.
Mandare, mettere a balia: affidare un neonato a una balia che lo allevi in casa propria.
Balia asciutta: donna che si cura dei bambini altrui senza allattarli.
Far da balia a qualcuno: (figurato) accudirlo, proteggerlo, educarlo.
Aver bisogno della balia: (figurato) si dice di persona impacciata e incapace di iniziative.
Tenere qualcosa a balia: (figurato) mandarla per le lunghe.
2. (antico) Levatrice.

Balìa
Dal francese antico baillie, derivato di baillir ‘governare’.
Anche, antico, bailìa.
Sostantivo femminile.
1. (antico, letterario) Potere assoluto, signoria.
2. Oggi solo nella locuzione in balia di: in potere, alla mercé di (anche figurato): in balia delle onde, della sorte; restare in balia di sé stesso, abbandonato a sé stesso, senza aiuto o protezione.
3. Nei comuni medievali, magistratura collegiale straordinaria con amplissimi poteri, anche giurisdizionali, che veniva creata in situazioni di emergenza e per un periodo di tempo limitato.
4. (letterario, disusato) Forza, vigore: sentome mortalmente feruto: / perdo la conoscenza e la balia (Rustico di Filippo).

Una (parola) giapponese a Roma

Pitting [‘pitting]
Voce inglese, derivato di (to) pit ‘crivellare di buchi’.
Sostantivo maschile invariabile.
Comparsa di piccole macchie e successivamente di piccoli fori di corrosione sulla superficie di alcuni metalli esposti a processi corrosivi.

Parole monouso

Balìa è una parola monouso.

I grandi dubbi

Un dubbio che è tornato al vostro curatore dalle nebbie dell’infanzia: Ma se le guerre erano contro i cartaginesi, perché erano puniche? Una rapida indagine ha portato alla soluzione: Cartagine (o Carthago) era il nome della città, mentre Poeni era il nome degli abitanti, derivato da Phoenici, perché discendenti dai Fenici.

Pùnico
Dal latino punicu(m), derivato di Poeni ‘Cartaginesi’.
Aggettivo [plurale maschile punici].
Cartaginese.
Guerre puniche: le tre guerre combattute dai romani contro i cartaginesi tra il 264 e il 146 a.C.
(raro) Fede punica: slealtà.
(letterario) Pomo punico: melagrana; scrissi i miei versi in su le poma puniche (Sannazaro).

Sostantivo maschile.
Lingua di origine fenicia parlata dai cartaginesi.

Cartaginése
Dal latino Carthaginìnse(m), da Carthago, genitivo Carthaginis ‘Cartagine’.
Aggettivo.
Dell’antica Cartagine.

Sostantivo maschile e femminile.
Abitante dell’antica Cartagine.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: