Archive for 20 novembre 2012

FINANZA, PLUG; Propone; Yokopoko; Commedie

novembre 20, 2012

Finànza
Dal francese finance, derivato dell’antico finer ‘finire, portare a termine un pagamento’.
Sostantivo femminile.
1. (diritto) Il complesso delle entrate e delle spese dello Stato o di altro ente pubblico: finanza pubblica, statale.
La gestione di tali spostamenti patrimoniali.
Finanza locale: il complesso delle entrate e delle uscite degli enti locali.
Scienza delle finanze: disciplina che studia i problemi della finanza pubblica.
Ministero delle finanze: ramo dell’amministrazione dello stato preposto alla riscossione delle tasse e delle imposte.
Guardia di finanza: corpo militare dello stato (detto anche semplicemente finanza) che svolge prevalentemente compiti di polizia tributaria, vigilando sulle dogane e sui monopoli; anche, agente che appartiene a questo corpo, finanziere
2. (diritto, specialmente al plurale) Insieme di mezzi di cui dispone lo Stato o altri enti pubblici per il raggiungimento dei propri fini: finanze insufficienti, dissestate.
(estensione) Risorse, disponibilità economiche individuali, di una famiglia, di un’organizzazione: le mie finanze non mi permettono grandi spese.
3. (economia) L’attività di negoziazione di titoli di credito a breve e a lunga scadenza a fini di investimento o di speculazione; l’insieme degli imprenditori che operano in questo settore: l’alta finanza; il mondo della finanza

Una (parola) giapponese a Roma

Plug [plag]
Voce inglese, propriamente ‘tappo’, di origine germanica.
Anche plùgo.
Sostantivo maschile invariabile.
(pesca) Esca artificiale, specialmente a forma di piccolo pesce, usata nella pesca di acqua dolce.

La Parolata propone

Maurizio Codogno e la proposta di accentare il "sé stesso".

— Vorrei portare all’attenzione dell’inclito parco lettori della Parolata che, quando nel 2008 tradussi insieme a Francesco Bianchini e Paola Turina il libro di Douglas Hofstadter "Anelli nell’io", lottai (e vinsi) perché nel testo le occorrenze di sé stesso / sé stessa fossero tutte accentate. Fatti, non accenti. —

Bravo Maurizio, precursore della Parolata.

Yokopoko Mayoko

Giuseppe Orfanelli è uno dei maggiori esperti di psicologia infantile.

Ce lo dice Vizi Coloniali.

Commedie e tragedie

– Fabrizio, tu vivi fuori dalla realtà.
– Sul mio pianeta non la pensano così.

Fabrizio Venerandi