INDIGERE, INDIGENTE, CARBON TAX; Paesidapersone; Tommaso

maggio 7, 2012

Indìgere
Dal latino indigere, composto di indu- ‘in (con valore introduttivo)’ ed egere ‘aver bisogno’.
Verbo intransitivo.
(antico) Aver bisogno di qualcosa (in senso generico o speifico): pensando, quel principio ond’elli indige (Dante).

Indigènte
Dal latino indigente(m), participio presente di indigìre ‘avere bisogno’.
Aggettivo e sostantivo maschile e femminile.
Si dice di persona che manca dell’indispensabile, che vive in assoluta miseria: aiutare, soccorrere gli indigenti.

Una (parola) giapponese a Roma

Carbon tax [‘karbon taks]
Locuzione inglese, composto di carbon ‘carbone’ e tax ‘tassa’.
Locuzione sostantivale femminile invariabile.
(finanza) Tassa posta sull’impiego dei combustibili fossili (carbone, petrolio, gas naturali) allo scopo di limitarne gli effetti inquinanti.

Paesi da persone

Vizi Coloniali ci segnala che Sabaudia, città in provincia di Latina, fu fondata nel 1934 e deriva il nome dalla famiglia regnante dei Savoia.

Tommaso Feleri! Chi era costui?

Amiche, amici e partecipanti tutti a Tommaso Feleri, il concorso termina oggi dopo 15 mesi e mezzo e settantasei libri. Innanzitutto eccovi i risultati degli ultimi due libri.

Il settantacinquesimo libro era Ventimila leghe sotto i mari, di Jules Verne, ed è stato indovinato da: Piero Fabbri (5+1), Giovanna Giordano (4+1), LucaBoh (3+1), Liana Sassoli (2+1), Michele (1+1), Cristina, Shazzer, Paola Bernardi, Alex Merseburger, Omero Mazzesi, drmutt (1). Una risposta sbagliata.

Il settantaseiesimo era Alla ricerca del tempo perduto, di Marcel Proust. Hanno risposto correttamente: Vizi Coloniali (5+1), Elena Baldino (4+1), LucaBoh (3+1), Paola Zucchi (2+1), Liana Sassoli (1+1), Piero Fabbri, Giovanna Giordano, drmutt, Cristina, Maurizio Codogno, Omero Mazzesi e Michele (1).

Il concorso termina quindi con la vittoria dell’incontenibile Vizi Coloniali, che ha superato oltre agli avversari anche i 100 punti di handicap iniziale. Presto vi verrà comunicata la data in cui si estrarrà il nome del vincitore del premio a sorteggio.
I vincitori dei premi del concorso precedente, Chiamatemi Raffaele, avranno ora qualche speranza in più che vengano loro finalmente inviati i premi, approfittando del viaggio unico in posta del vostro curatore.

Grazie a tutti per avere partecipato al concorso: dopo qualche tempo di doveroso riposo la Parolata cercherà di inventare delle nuove regole per ricominciare a giocare insieme (sono graditi dei suggerimenti).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: