Archive for 28 luglio 2010

Avviso; SPAURACCHIO, COURTIER; Marchi; Abita

luglio 28, 2010

Avviso

Per venire incontro al vostro bisogno estivo di newsletter fresche, saltuariamente e quando meno ve l’aspetterete, la Parolata uscirà nella sua versione completa, e non solo ristampata.

Parole

Spauràcchio
Derivato di spaurare.
Sostantivo maschile.
1. Spaventapasseri.
Arnese di varia forma usato da chi caccia con le reti per spaventare gli uccelli e farli volare verso di esse.
2. (figurato) Persona o cosa che incute paura, spavento (solo scherzoso): il nonno è lo spauracchio dei bambini; lo spauracchio degli esami.

Una (parola) giapponese a Roma

Courtier [kur’tie*]
Voce francese, dall’antico courretier, derivato di courre ‘correre’.
Sostantivo maschile invariabile.
Commissario di borsa che non ha regolare autorizzazione ad operare nel recinto della borsa.

Marchi, non parole

Tetrapak [tetra’pak, ‘tetrapak]
Composto di tetra- e il tedesco Pak(et) ‘pacco’. Marchio registrato della Tetra Pak.
Anche tetra-pack.
Sostantivo maschile invariabile.
Involucro di carta paraffinata a forma di tetraedro e con apertura a strappo che, sigillato, serve per il trasporto e la conservazione di bevande (per esempio latte, succhi di frutta, panna).
(estensione) Il materiale in cui è realizzato tale contenitore.
(estensione) I contenitori di altre forme realizzati con tale materiale.

Grazie a Marco Marcon.

Abita come mangi

Ci scrive PP.

— Ho appena guardato la pagina sui nomi "strani" di abitanti e mi è venuto in mente che gli abitanti di Lodi (LO, mia città natale, nobody is perfect) si chiamano "lodigiani" oppure "laudensi", da Laus Pompeia, nome romano di Lodi.
Posso anche aggiungere a mo’ di curiosità che l’odierna Lodi non sorge sul sito di Laus Pompeia: quest’ultima, infatti, venne distrutta dai milanesi e ricostruita dal Barbarossa a circa 5 chilometri di distanza. Sul sito di Laus Pompeia sorge ora Lodivecchio, i cui abitanti si chiamano in dialetto "ludvegini". In italiano non lo so, forse "lodivecchini"? —

Grazie al nostro amico, a cui segnaliamo che la sua ipotesi è corretta, e che hanno anch’essi il doppio nome: si chiamano infatti anche ludevegini.

Annunci