Archive for 27 aprile 2009

TOSONE; Fabbri; Animali; Tragedie

aprile 27, 2009

Tosóne
Dal francese toison, che è dal latino tardo tonsione(m), propriamente ‘tosatura’, derivato del classico tonsus, participio passato di tondìre ‘tosare’.
Sostantivo maschile.
(antico) Vello di pecora o d’ariete.
Toson d’oro: ordine cavalleresco istituito in Borgonga nel secolo XV da Filippo il Buono per difendere la chiesa e assicurare la protezione dello stato, poi passato alle case d’Austria e Spagna.

Il Fabbri citante

Qualche giorno fa si parlava di settentrione, che abbiamo detto deriva il nome da ‘bue da lavoro’, nome con cui si indicavano le sette stelle dell’Orsa Minore. Ebbene, ciò ha risvegliato il nostro Piero Fabbri che ci ha scritto.

— ho il sospetto (e il mio Cortellazzo-Zolli sospetta insieme a me) che i "sette buoi" del Settentrione siano in realtà le sette stelle dell’Orsa Maggiore, e non quelle dell’Orsa Minore. Questo perché, pur essendo effettivamente l’Orsa Minore più settentrionale (contiene infatti la Polare) rispetto alla sorella maggiore, ha le stelle assai meno visibili e caratteristiche nel cielo boreale. Insomma, se uno alza gli occhi al cielo, l’Orsa Maggiore la vede subito, per prima, e da lì ricostruisce la mappa celeste. E, essendo una costellazione circumpolare, visibile tutto l’anno, dà comunque un’ottima approssimazione del "nord".
La Minore dà un’approssimazione migliore, ma è quasi impossibile trovare l’Orsa Minore senza aver trovato prima la Maggiore e averla usata come "base di ricerca" (c’è un noto metodo che consente di trovare la stella polare, e quindi l’orsa minore, ripetendo per cinque volte la distanza tra le due ultime ruote del gran carro, nella direzione che le unisce…).
E a questo punto, la domanda, che non mi ricordo più: ma "artico" e "antartico", che vengono appunto da "orso", li avevamo già messi come animali di parole? —

No, non le avevamo ancora messe: due nuove parole per la collezione.

Animali di parole

Àrtico
Dal latino tardo arcticu(m), dal greco arktikós ‘dell’emisfero dell’Orsa (cioè settentrionale)’.
Aggettivo [plurale maschile artici].
Del Nord, settentrionale: emisfero artico; polo artico, polo Nord.
Che concerne la regione intorno al polo Nord della Terra: fauna artica.

Sostantivo maschile.
Il polo Nord e la zona geografica circostante.

Antàrtico
Dal latino tardo antarcticu(m), dal greco antarktikós ‘opposto all’Orsa’.
Aggettivo [plurale maschile antartici].
Concernente l’Antartide e, più in generale, tutta la regione che si stende intorno al polo Sud della Terra: clima, fauna antartica.

Sostantivo maschile.
Il polo Sud e la zona geografica intorno a esso.

Con ciò si spiega anche perché gli orsi polari sono artici, e non antartici.

Commedie e tragedie

– Perché, lei lo sa, vero ingegnere? che aria e gas fanno una miscela esplosiva.

Avete qualche breve commedia o tragedia che desiderate pubblicare sulla Parolata? Inviatecela.

Annunci