Giovedi; TENARIO, MEDDAH; Paesi; Schiele; Giuoco; Nulla2

dicembre 10, 2008

Giovedì briscola

Il racconto a più autori Giovedì briscola arriva al sesto capitolo, scritto dall’ottima Fosca Medizza. Io, fossi in voi, andrei subito a leggerlo.

Parole

Tenàrio
Dal latino Taenariu(m), che è dal greco Tainários ‘di Tenaro’, promontorio della Laconia, oggi Capo Matapan, presso il quale gli antichi ritenevano esistesse un accesso agli inferi.
Aggettivo.
1. (letterario) Infernale: la tenaria Diva (Leopardi), Proserpina.
2. Marmo tenario, marmo di color nero estratto in Laconia.

Sostantivo maschile.
Marmo tenario.

Una (parola) giapponese a Roma

Meddah [pronuncia med’da]
Voce araba, derivata di madaha ‘lodare’.
Sostantivo maschile invariabile.
In Egitto e in Turchia, cantore errante.
In Turchia, mimo e cantastorie.

Nomi di paesi, la parola

Tenario è una parola derivata da paese.

Come si dice Schiele?

La dea romana si chiama Prosèrpina.

Frasi per giuoco

Dirittura d’arrivo
(sport) Tratto terminale rettilineo di una pista o di una strada al termine del quale è posto il traguardo di una gara.
(figurato) Fase conclusiva di un lavoro, di una trattativa e simili.

Molti libri per nulla

Secondo indizio
Altri personaggi
L’altro ancora è ricco e fatuo.
L’altro altro ancora è un mafioso.
Ancora un altro è un politico brasiliano.
Poi c’è il fratello di lei.
E l’amica.
E il barista.
Ah già, c’è anche il gatto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: