Archive for 16 ottobre 2008

ENCLISI, PROCLISI, UBI; Animali; Accento; Nulla4

ottobre 16, 2008

Parole a confronto

Ènclisi
Dal greco énklisis, derivato di enklínein ‘inclinare, appoggiarsi’; propriamente ‘inclinazione’.
Anche, raro, enclisìa.
Sostantivo femminile.
(linguistica) Fenomeno che si produce quando una parola atona si appoggia alla parola precedente formando con essa un’unità fonetica, ad esempio scrìvimi, dallo.
Doppia enclisi: quando sono due le parole atone che si appoggiano alla parola precedente, per esempio dìmmelo.

Pròclisi
Da enclisi, con sostituzione del prefisso.
Aggettivo [plurale maschile proclitici].
(linguistica) Fenomeno che si produce quando una parola priva d’accento (atona) nella pronuncia si appoggia alla parola tonica seguente, ad esempio la strada pronunciato lastràda.

Una (parola) giapponese a Roma

Ubi [pronuncia ‘ubi]
Voce latina; propriamente ‘dove’, di origine indeuropea.
Avverbio (in posizione proclitica, troncato in u’)
(letterario) Dove: la parte / u’la prim’ombra gitta il santo monte (Dante).

Sostantivo maschile invariabile.
(raro, poetico) Luogo: Io sentiva osannar di coro in coro / al punto fisso che li tiene a li ubi (Dante).

Animali di parole

Maurizio Codogno ci fa notare che nell’elenco delle parole derivate da animali e delle parole derivate da luoghi mancano due significati di canarino. Eccoli.

Canarìno
Dalle isole Canarie, da cui proviene.
Sostantivo maschile
(settentrionale) Bevanda digestiva a base di acqua calda e scorza di limone.
(figurato, gergale) Informatore della polizia.

L’accento, questo sconosciuto

Si dice ènclisi, e non enclìsi. E l’aggettivo si dice enclìtico.

Si dice pròclisi, e non proclìsi. E l’aggettivo si dice proclìtico.

Molti libri per nulla

Quarto indizio
La bambina è buona, il nonno è burbero ma buono, l’amico è buono, e anche la mamma e la nonna dell’amico sono buone, la ragazzina è buona, e anche i suoi genitori, la zia è un po’ meno buona, e la governante, non è mica buona lei.