Archive for 1 ottobre 2008

MERENDA, MERINGA, MERENGUE; Persone; Antonomasia; Idiozia; Nulla3

ottobre 1, 2008

Parole a confronto

Merènda
Latino merenda, propriamente neutro plurale del gerundio di merìre ‘meritare’; propriamente ‘cose da meritare’.
Sostantivo femminile.
Spuntino che si fa nel pomeriggio, fra il pranzo e la cena, proprio dei ragazzi; anche, il cibo che si mangia in tale occasione.
Entrarci come i cavoli a merenda: (familiare) non avere nulla a che vedere.

Merìnga
Dal francese méringue, che è probabilmente dal latino merenda(m).
Sostantivo femminile.
1. Chiara d’uovo montata a neve con zucchero a velo, usata in pasticceria.
2. Dolce fatto con tale composto, cotto al forno e riempito per lo più di panna montata.

Una (parola) giapponese a Roma

Merengue [pronuncia me’reNge]
Voce dello spagnolo d’America, derivato da un voce indigena creola.
Sostantivo maschile invariabile.
Ballo simile al samba, originario delle Antille.

Persone da paesi

Il pittore Antonio Allegri è nato a Correggio nel 1489. Per questo è più noto con il nome di Correggio.

L’antonomasia e il soprannome

Le merengues, intese come meringhe, sono i giocatori della squadra di calcio del Real Madrid, per la caratteristica casacca bianca.

Idiozia popolare

Le figlie sono consigliate oppure no?

Figliuole e frittelle, quante più se ne fa, più vengon belle.
vs.
Tre figlie e una madre, quattro diavoli per un padre.

Molti libri per nulla

Terzo indizio
Inizia quindi lo sfruttamento commerciale del parco con i primi turisti, tra cui le famiglie Flinstone e Rubble; i turisti vengono fatti salire insieme al matematico Cave sulle automobili a gambe del parco e trasportati per la prima visita. I turisti sono affascinati dagli uomini del futuro, e sono anche un po’ stupidi perché escono dalle auto per curare uno di loro ferito, pur se dal centro di controllo gli avevano assolutamente vietato di farlo. Si accorgono anche che alcuni uomini del futuro sono riusciti a fuggire dai recinti, e ovviamente il matematico rimane ferito in una collutazione con gli umani del futuro.